Frutta e Verdura del Mese di Settembre

E’ arrivato ormai Settembre, il caldo inzia a diminuire e ritornano le piogge, cosa ci porta sulla tavola questo mese che introduce l’Autunno? Vediamo assieme quale Frutta e Verdura del Mese di Settembre ci piace di più!

Frutta e Verdura del Mese di Settembre
Frutta e Verdura del Mese di Settembre

Sicuramente da notare tra la Frutta e Verdura del Mese di Settembre c’é l’uva, nelle sue tante e deliziose varietà. Dopodiché come non ricordare i fichi ed i vari frutti di bosco che si sono riempiti di sole nell’estate per esplodere soltanto ora!?! Tra le verdure inizano ad apparire le prime preziose zucche, con il loro gusto dolce, la loro versatilità che le rende regine dai primi, ai secondi ed infine ai dolci e poi sono arancionissime, ottime per colorare le nostre ricette!

Frutta del Mese di Settembre:

Verdura del Mese di Settembre:

Peperoni Ripieni di Riso

Per sfruttare meglio le verdure di stagione, ecco un piatto vegano curiosamente leggero!
Ringraziamo “Lo Spicchio d’Aglio” per questa gustosa invenzione!
Peperoni ripieni di risoINGREDIENTI

  • 2 peperoni di medie dimensioni, bassi e larghi
  • 2 pomodori maturi (200 g circa)
  • 2-3 rametti di prezzemolo
  • ½ litro di brodo vegetale
  • 1 scalogno
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 160 g di riso
  • pepe

PREPARAZIONE

Lavare i peperoni sotto acqua corrente e tagliare le calotte con un coltello affilato, tenendole da parte. Rimuovere dall’interno i semi ed eventuali filamenti. Riporli su un tagliere capovolti.
Lavare i pomodori, tagliarli a metà e privarli dei semi. Ridurli a cubetti.
Lavare il prezzemolo, selezionarne le foglie e tritarle finemente con la mezzaluna su un tagliere.
Scaldare il brodo.
In una pentola da minestra far soffriggere a fiamma bassa lo scalogno tritato molto finemente con metà olio.
Aggiungere il pomodoro e lasciar insaporire 2 minuti.
Aggiungere il riso e farlo tostare un minuto.
Unire un mestolo di brodo bollente e impostare il timer secondo i minuti di cottura del tipo di riso che si sta usando (solitamente 15-18 minuti).
Continuare unendo il brodo man mano che viene assorbito, mescolando di tanto in tanto, senza lasciare che il composto si asciughi troppo, altrimenti cuocerebbe male ed in modo discontinuo.
2 minuti prima della fine del tempo di cottura del riso, unire un cucchiaino di prezzemolo tritato.
Mescolare continuamente e portare a fine cottura.
Spegnere il fuoco, unire una grattugiata di pepe e lasciar riposare.
Ungere una pirofila da forno abbastanza grande da contenere tutti i peperoni in piedi.
Spennellare l’interno dei peperoni con un filo d’olio, cospargerli con un pizzico di sale e riempirli con il riso.
Coprire ciascuno con la propria calotta, condire con un filo d’olio, una grattugiata di pepe ed infornare per 45 minuti a 180° C. Togliere le calottine negli ultimi 10 minuti di cottura.
Servire tiepidi decorando con foglie di prezzemolo.
fonte: lospicchiodaglio

Risotto con Finocchi e Erba Cipollina

Ingredienti x 4 persone:

  • 200 gr di riso violone nano
  • 1 finocchio
  • 1 mazzetto di erba cipollina
  • 1 spicchio d’aglio
  • 5-6 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1 litro d’acqua
  • scalogno
  • basilico
  • sale
  • pepe bianco

In una pentola capiente lasciare imbiondire nell’olio extravergine ed il burro rito di uno spicchio d’aglio. Aggiungere il finocchio tagliato a cubetti grossolani, abbassare la fiamma e lasciar consumare. Aggiustare con una presa di sale e spruzzare con del pepe bianco. A questo punto aggiungere il riso e sfumare con del vino bianco. Preparare (potete farlo anche prima) un leggerissimo brodo a base di scalogno e basilico e procedere con il metodo classico di cottura del riso. Dopo qualche minuto aggiungere l’erba cipollina tritata e rimestare delicatamente. A cottura ultimata spegnere la fiamma, mantecare con una piccola noce di burro e lasciar riposare per circa 5 minuti, chiudendo la pentola col coperchio. Servire ben caldo.

fonte:remo morretta