Nutella Vegan

 

Non poteva di certo mancare una ricetta vegan che portasse nelle nostre dispense una valida alternativa alla crema di nocciole e cacao più famosa della storia dell’alimentazione industriale. Quindi passiamo senza mezzi termini alla ricetta cosi da poter iniziare a leccarsi le dita!

nutella vegan
Nutella Vegan

Questa crema che possiamo chiamare tranquillamente Nutella Vegan è ottima per le colazioni veloci e gli spuntini pomeridiani, nonché può diventare addirittura fondamentale se avete necessità di aumentare di peso ad esempio per mettere su massa!

Nutella Vegan
 
Tempo Preparazione
Tempo Cottura
Tempo Totale
 
Autore:
Recipe type: Breakfast
Cuisine: vegan
Ingredienti
  • 50gr di nocciole tostate
  • 100gr di zucchero di canna
  • 80gr o poco più di cioccolato fondente a pezzetti
  • un cucchiaio di olio di semi
  • 50gr di latte di soia
Preparazione
  1. frullare le nocciole, lo zucchero ed il cioccolato tutto molto fine
  2. mettere tutto in una pentola a bagnomaria
  3. aggiungere l'olio ed il latte poco alla volta e girare finché non otterrete un composto omogeneo e cremoso
  4. travasare il tutto in un vasetto sterilizzato e chiuderlo lasciandolo a testa in giù per almneo 15minuti

Ed accoci alla fine di questo articolo sulla Nutella Vegan, che dire, mi raccomando non esagerate che potrebbe risultare nociva dopo il consumo di una certa quantità di vasetti!!! Quindi abbiate gola ma con moderazione! In fondo con meno di mezz’ora possiamo prepararne quanta ne vogliamo!

fonte:http://ricetteimperfette.blogspot.com/

Torta al Cioccolato

 

torta vegan al cioccolato

Ingredienti

  • 200 gr di farina di farro
  • 125 gr di zucchero di canna integrale
  • 20 gr di cacao amaro in polvere
  • 60 gr di nocciole tritate finemente
  • 60 gr di olio extravergine di oliva
  • 1/4 cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • 1/4 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino di vanillina (1 bustina)
  • 200 ml di acqua fredda
  • cioccolato 100%

In un boccale unire tutti gli ingredienti secchi (quindi farina, cacao in polvere, farina di nocciole, zucchero, sale, bicarbonato, vanillina) e mescolare.

Unire gli ingredienti liquidi (olio, acqua) e mescolare con le fruste, fino ad ottenere un composto abbastanza denso.

Accendere il forno a 180°.

Versare il composto in una teglia oliata e infarinata (io ho usato lo stampo a ciambella in silicone), con le mani spezzettare la barretta di cioccolato e disporre i pezzi sulla superficie senza affondare troppo.

Infornare alzando la temperatura a 200°, fino a prova stecchino

 

fonte:http://www.opensourcefood.com/