Occhi Spalancati Vegan, guarda che dolci!

Non potevamo lasciarvi senza la ricetta per gli Occhi Spalancati Vegan, l’avevamo promesso e in tempi record eccola qui! I fruit-pops che vi abbiamo consigliato nella ricetta precedente non potevano andare in scena senza i loro simpaticissimi Occhi Spalancati!!! So che avrete tanti altri modi per creare decorazioni di questo tipo, ma forse non avete fatto in tempo a segnalarceli, la prossima volta siate v-e-l-o-c-i!

Occhi Spalancati Vegan
Occhi Spalancati Vegan

A vederli tutti insieme non sono poi cosi simpatici, ricordano i piatti delle scene di Indiana Jones ed il Tempio Maledetto, ma in realtà questa ricetta degli occhi spalancati vegan è una ricetta base che vi aiuterà poi a creare le varianti che più preferite, aggiungendo qualche colore in più e cambiando le forme. Ma adesso vi lasciamo agli ingredienti:

Occhi Spalancati Vegan
 
Autore:
Recipe type: Dolci
Cuisine: Vegan
Ingredienti
  • 150 grammi di Zucchero in polvere
  • 1 cucchiaino di Amido di Mais
  • 1 cucchiaio di Sciroppo d' Acero
  • 1 pizzico di Vaniglia
  • Gocce di Cioccolato q.b.
Preparazione
  1. Mescolare con la frusta lo zucchero e l'amido di mais.
  2. Aggiungere anche gli altri ingredienti, eccetto le gocce di cioccolato, fino ad ottenere un impasto denso ed appiccicoso.
  3. Usare una saccapoche, oppure una penna per dolci, oppure un sacchetto da freezer con un angolo tagliato, per creare delle gocce di dimensioni simili sopra della carta forno. Al centro di queste, appoggeremo una goccia di cioccolato in modo da creare l'effetto "pupilla". Dobbiamo essere veloci in questo passaggio altrimenti non si attaccheranno.
  4. Continuiamo cosi finché non finiamo gli ingredienti.
  5. Infine lasciamo riposare i nostri occhi spalancati vegan per almeno 24 ore prima di usarli per decorare i vostri dolci

Semplice, no? Anche questa volta seguendo le ricette di Fork and Beans, abbiamo trovato qualcosa di divertente e pratico, li ringraziamo ovviamente e speriamo vi piaccia anche a voi!

Fonte: forkandbeans

Traduzione: Ricette Vegan

Pasta Frolla Vegan

Abbiamo speso tempo e innumerevoli tentativi per trovare la ricetta ideale nella variante vegana di questo composto indispensabile a realizzare dolci. Finalmente abbiamo raggiunto il sapore e la fragranza che cercavamo! Parliamo della pasta frolla, regina dei dolci, che non poteva mancare nella nostra collezione di ricette vegan. Base essenziale di molte varietà di biscotti e crostate, compagna ideale di creme e marmellate, si sposa facilmente con farciture di ogni tipo.

Pasta Frolla Vegan
Pasta Frolla Vegan

Quella che presentiamo è una ricetta basilare, alla quale aggiungere e togliere secondo la proria fantasia e i propri gusti dolciari!

 

Pasta Frolla Vegan
 
Autore:
Ingredienti
  • 300gr di Farina
  • 70gr di Amido di Mais oppure Fecola di Patate
  • 50-70gr di Zucchero di Canna
  • 80gr di Olio di Mais
  • 25ml di Latte di Soia
Preparazione
  1. In una ciotola piuttosto capiente versate la farina e l’amido setacciati, lo zucchero che avrete precedentemente frullato e l’olio.
  2. Impastate bene con le mani fin quando la farina abbia assorbito tutto l’olio e siano ridotte a dei granuli.
  3. A questo punto potete aggiungere il latte di soia a filo all’impasto in modo da renderlo compatto e liscio.
  4. Potete quindi avvolgere l’impasto con la pellicola trasparente e lasciarlo riposare in frigorifero per una mezz’ora circa.

 

Ora potete dare libero sfogo all’arte dolciaria con stampi per biscotti, basi per crostate e torte il tutto squisitamente arricchito da questa pasta frolla vegana! Per qualche idea su come usare questa pasta frolla controllate le nostre ricette di dolci vegan!