Pasta con Zucchine

Pasta con Zucchine

Ingredienti:

  • zucchine – pref. biologiche
  • polvere di zenzero – dai negozi naturali, quella commerciale dei supermercati è diversa
  • curcuma – dai negozi naturali
  • umeboshi, originali o purea (sono delle prugne fatte fermentare sotto delle alghe) – in alternativa (ma non è la stessa cosa) usare poche gocce di aceto balsamico.
  • gomasio – pref. alle alghe, oppure
  • salsa di soia

Tagliate le zucchine a rondelle, non troppo spesse ma neanche troppo sottili sennò si ammorbidiscono durante la cottura. A fuoco medio, giratele – senza aggiungere olio né acqua – in un tegame con della polvere di zenzero, di modo che questa venga ben assorbita. Dopo qualche minuto aggiungere anche della curcuma. Basta in genere una spolverata per entrambe le spezie.

Quando le zucchine sono ben calde, e non prima, versate un po’ di olio (extra vergine rigorosamente, biologico e spremuto a freddo preferibilmente). Amalgamate quindi il tutto con poco umeboshi (tritato se le prugne sono intere). Abbassate il fuoco e lasciate cuocere il tutto per una ventina di minuti, girando di tanto in tanto.

A parte, preparate la pasta, da scolare molto al dente (io non metto il sale nell’acqua poiché il resto degli ingredienti fornisce già un sapore intenso). Consiglio quella di kamut integrale, formato corto. Ma anche i fusilli di riso o le fettucine di mais vanno benissimo (se volete un piatto senza glutine). Per la pasta di farro, è bene sapere che scuoce molto facilmente e va quindi scolata con molto anticipo.

Poco prima di scolare la pasta, alzate il fuoco sotto le zucchine, quasi per abbrustolirle, e girate il tutto per evitare che la verdura si attacchi. Al limite, aggiungete altro olio. Una volta scolata la pasta, saltatela insieme alle verdure ancora per mezzo minuto, sempre a fuoco vivace.

A questo punto il piatto è pronto. Se le verdure non sono abbastanza saporite, è possibile aggiungere del gomasio (alle alghe sarebbe eccellente) oppure, se si percepisce chiaramente il sapore acidulo delle umeboshi, salsa di soia.

fonte:http://rumoridicarta.blogspot.com/

Precedente Pasta con Zucca e Ceci Successivo Orzo Fantasia