Crema di asparagi selvatici

Ingredienti

  • 1 mazzetto/300 gr. di asparagi
  • 1 cipolla rossa
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiaio di origano
  • 750ml di brodo vegetale
  • sale
  • pepe nero
Riscaldare il burro e l’olio d’oliva in una pentola capiente. Aggiungere la cipolla precedentemente tritata lasciandola ammorbidire per un paio di minuti; unire gli asparagi, privati della parte legnosa del gambo, e farli soffriggere per circa 5 minuti. Aggiustare di sale e pepe e profumare con l’origano.
A questo punto aggiungere il brodo caldo e continuare la cottura a fiamma bassa per ulteriori 10 minuti. Portare il tutto al passaverdure fino ad ottenere una crema densa e profumata. Spruzzare ancora con del pepe nero ed aggiungere un filo d’olio extravergine d’oliva.
Puó essere consumata ben calda come piatto unico, accompagnata da crostoni di pane casereccio, ma vale la pena provarla fredda assaporando un vinello fresco e profumato, un Dolcetto D’alba per esempio!
Precedente Seitan alla Cacciatora Successivo Scagliozzi alla Vera