Formaggio Vegan

Cercando qualche nuova base per una ricetta vegan, abbiamo trovato queste istruzioni per fare il formaggio vegan! Un grande grazie quindi a veganblog!!!!

formaggio-vegan-delicato.JPG

Come avevo detto alcuni giorni fa, dopo la mozzarella vegan stavo provando a far esperimenti per “realizzare” il formaggio vegan… beh, eccolo qua!

Ne ho ideati due tipi, uno il Delicato e l’altro il Saporito. Nulla di complicato, molto semplici da preparare.

Eccovi gli ingredienti per il Delicato:

  • 50 gr. di tahin
  • 3 cucchiai colmi di lievito in scaglie
  • 1 cucchiaio colmo di panna di soia
  • 1 cucchiaino e mezzo di miso bianco (ho usato l’istant miso soup)
  • 200 ml di latte di soia naturale
  • 2 cucchiaini rasi di agar agar in polvere

Procedimento:

In una ciotolina  mescolare il tahin con la panna, il lievito in scaglie ed il miso e mettere da parte. Sciogliere l’agar agar in polvere in poco latte di soia, aggiungere il resto del latte di soia, versare dentro un pentolino e portare ad ebollizione. Bollire per un minuto circa. Spegnere e lasciar raffreddare per un altro minuto. Versare questo composto sugli altri ingredienti mescolati in precedenza e frullare il tutto. Io ho usato un frullatore ad immersione, ho fatto un pò montare il composto facendo incamerare un pò d’aria, per ottenere dei buchini quando il formaggio sarà pronto. Versare il composto ottenuto in una tazza precedentemente oleata e far solidificare. Sarà pronto dopo 6 – 8 ore. Capovolgere su un piatto.

Per il Saporito gli ingredienti sono:

  • 30 gr. di tahin
  • 2 cucchiai abbondanti di lievito in scaglie
  • 1 cucchiaino e mezzo di miso bianco
  • 2 cucchiaini di succo di limone
  • 2 pizzichi di zenzero
  • 2 cucchiai colmi di yogurt di soia
  • 1 cucchiaino raso di agar agar
  • 125 ml di latte di soia naturale

Il procedimento è identico, cambiano solo gli ingredienti (sul fuoco mettere solo latte di soia e agar agar, il resto degli ingredienti va miscelato a parte). Quest’ultimo è più saporito rispetto al primo, potete anche variarlo, secondo i vs. gusti mettendo dell’erba cipollina ad es. oppure io ho messo in una variante anche  un pizzichino di amchoor,  (polvere di mango, in vendita nei negozi di alimentari indiani… ha un sapore leggermente frizzantino di limone). In quest’ultima versione si sente di più il sapore del lievito in scaglie rispetto alla prima che invece è veramente più delicata.

Beh, potete sbizzarrirvi nell’uso… io lo trovo buono ;) non vi resta che provarlo:

potete farcirci il panino, questo si che si taglia a fette! Addirittura potete affettarlo molto sottile e non si rompe. Potete arricchire le vostre insalate, fare degli stuzzichini, insomma potete usarlo come un formaggio :D anch’esso è ricco di calcio per la presenza del tahin, ha le sue proteine per il lievito e il latte di soia, non ha grassi saturi ;) Meglio di così!

formaggio-veg-saporito.JPG

Ho provato anche a metterlo in una piastra e si scioglie! Quindi se volete dare un tocco di formaggio veg alla vostra pasta o al vostro risotto ancora in pentola, cosa aspettate?

si-scioglie.JPG Provate!

fonte: veganblog

Precedente Bevanda al Melone Successivo Crema di Nocciole, Cacao e Malto