Torta Agrodolce ai Peperoni


Sarebbe una torta salata, ma i peperoni sono cotti con aceto balsamico e zucchero e quindi il gusto è leggermente dolce, ma cominciamo dall’inizio:
ho arrostito in forno 2 peperoni rossi e li ho pelati, ho sbollentato 2 pomodori da sugo e li ho pelati, ho tagliato a listarelle i peperoni e a pezzetti i pomodori.
Ho soffritto leggermente con olio in padella uno spicchio d’aglio, ho aggiunto peperoni e pomodori, 1 cucchiaio di aceto balsamico di modena (ce ne va meno se è un’aceto balsamico tradizionale invecchiato a lungo e dal sapore più marcato) e un cucchiaio di zucchero di canna, ho tolto l’aglio, aggiustato di sale e pepe, cotto un paio di minuti.

La pasta è più o meno quella dello strudel, cioè:

  • 100 gr. di farina 00
  • 2 cucchiai di olio d’oliva
  • 1 pizzico di bicarbonato
  • 1 pizzico di sale
  • vino bianco q.b. per impastare


Si impastano tutti gli ingredienti velocemente e si mette in frigo per mezz’oretta.

Poi si stende col mattarello in due dischi sottili (devono essere trasparenti) e si riempie con il ripieno di peperoni, facendo un cordoncino tutt’intorno.
Si pennella con succo di mela limpido e si sparge un po’ di zucchero di canna.
Si cuoce in forno caldo a 180 gradi fino a quando non è leggermente dorata in superficie.

fonte:http://stelladisale.blogspot.com/

Precedente Polpette di Zucchine Successivo Crostata di Ciliegie e Tofu