Cestini di Crema di Carote

  • Una confezione di pasta fillo
  • 2-3 carote (o più se i commensali sono tanti…)
  • Cumino in semi
  • Sale marino
  • Olio di oliva

Salutiamo la discesa in campo, o meglio, in supermercato, della pasta fillo di marca a cui non farei mai pubblicità e quindi non nominerò. La salutiamo da scettici, ovviamente, anche se ci siamo lasciati sedurre dall’acquisto. Ad ogni modo, cuocete al vapore le carote, tagliate in maniera grossolana ma abbastanza finemente, così da agevolarne la cottura. Pestate nel mortaio i semi di cumino. Passate le carote una volta soffici al mixer, quindi in padella dove avete fatto scaldare dell’olio di oliva ed i semi di cumino,salatele. Mescolate e fate restringere la crema; quindi levate dal fuoco e lasciate raffreddare. Tagliate la pasta fillo in quadrati di 4 cm di lato. Foderate degli stampini da mini-muffin con 3 quadrati sovrapposti in maniera sfalsata. Cuocete a forno già caldo i cestini per 3-4 minuti. Se avete la confezione della marca che ho io non credete alle istruzioni e sorvegliate i vostri cestini, che è un attimo a carbonizzarli tutti all’unisono e voi non volete mai e poi mai che questo accada. Sfornate e lasciate raffreddare, fuori dagli stampi. Riempite quindi i cestini con la crema, meglio ancora con una sacca da pasticcere, al fine di avere un effetto visivo più invitante. Se siete anche in giornata, potreste ultima la preparazione con una pioggia di semi di sesamo tostati.

fonte:vegan riot

Precedente Orzo Fantasia Successivo Cavolfiore alle Spezie