Orzo Fantasia

Ingredienti:

  • 500 g. di orzo perlato
  • 4 zucchine
  • 1 peperone
  • 2 melanzane
  • piselli
  • cipolla
  • pomodoro fresco
  • basilico
  • origano
  • semi di girasole
  • carote

Lessare l’orzo in acqua salata, scolarlo e sciacquarlo con acqua fredda.

Metterlo nella teglia del ciambellone aggiungere un po’ di olio, mescolare, livellare e riporre in frigo.

Soffriggere la cipolla ad aggiungere le zucchine, il peperone, le melanzane, la manciata di piselli ed il pomodoro tagliato a pezzetti, coprire e mettere a fiamma bassa, lasciar cuocere e se necessario aggiungere un po’ d’acqua.

Dopo circa un’ora togliere l’orzo dal frigo e versare lo stampo su un vassoio, mettere le verdure cotte nel buco ed intorno all’orzo.

Tagliare la carota cruda a rondelle ed ornare l’orzo, spargere i semi di girasole, l’origano un pizzico di sale e l’olio, ed abbellire con il basilico.

Mettere di nuovo in frigo per garantire la compattezza dell’orzo quando lo si taglia a fette.

 

fonte:http://www.vegetariani-roma.it/

Polpettine di Seitan

  • 300 g di seitan al naturale
  • 2 carote
  • 1 cipolla
  • 1 cespo piccolo di catalogna
  • 1 spicchio d’aglio
  • 3 cucchiai di pane grattuggiato
  • 2 cucchiai di panna vegetale
  • sale
  • pepe
  • 1/2 cucchiaino di polvere di macis
  • 2 cucchiai di olio extravergine



Lavate e tagliate a fiammifero la carota, a tocchetti la cipolla e a listarelle la catalogna. Fate stufare con un cucchiaio di olio e lo spicchio d’aglio. A parte tritate il seitan non troppo finemente. In una ciotola mescolate verdure, sale, pepe, macis, seitan, un cucchiaio d’olio, panna vegetale e aggiungete il pane grattuggiato fino a ottenere un consistenza morbida ma non troppo. Ungete degli stampini, versate il composto premendo bene e cuocete in forno per 15 minuti a 180°.

fonte:http://lacuocapetulante.blogspot.com/

Polpette di Zucchine


Ingredienti per 2 porzioni

  • 2 zucchine medie
  • 4 cucchiai di fiocchi d’avena o altro cereale di vostro gusto
  • 3 cucchiai di mandorle o nocciole tritate
  • 2 cucchiai di olio e.v.o per l’impasto
  • un altro cucchiaio d’olio per ungere la teglia
  • sale
  • curry e/o erbe aromatiche e/o spezie varie

Lavo e asciugo le zucchine, le grattugio finemente e le metto in un colino sopra un recipiente. Mentre preparo gli altri ingredienti, inizieranno a perdere acqua.
Trito nel mixer o in un macinino la frutta secca prescelta e metà dei fiocchi d’avena, lasciando interi gli altri. Li mescolo in un recipiente e aggiungo l’olio. Strizzo le zucchine con le mani perché espellano l’acqua in esubero e le mescolo agli altri ingredienti. Aggiungo le spezie e il sale. Siccome da crudo questo mix non sta facilmente assieme, lo distribuisco a cucchiaiate nelle formine generosamente oliate di una teglia da pizzette, o forse tartellette, insomma con scodelline tonde poco profonde. Schiaccio a polpetta e rigiro in modo che siano leggermente unti entrambi i lati. Livello con un cucchiaio bagnato.
Inforno a 180° per 20-25 minuti.
Si possono mangiare calde, fredde o tiepide. A me piacciono molto come antipasto con un coulis di peperoni ovvero peperoni spellati alla fiamma mixati con poco olio e sale.

Il curry smorza un po’ il sapore dolce di zucchine e avena ma si può optare per un mix di erbe aromatiche, aggiungere mezzo cipollotto tritato fine fine.

fonte:http://cuochidicarta.blogspot.com/