Cosa Significa Vegan

Qui cercheremo di spiegare cosa significa vegan, oppure vegano, vegana, veganiano, veganiana.
Man mano che troveremo delle definizioni che ci sembrano comprensibili, le pubblicheremo qui di seguito.

Il termine italiano vegetaliano deriva dal termine vegetale; è usato per sottolineare l’astensione da latte, latticini e miele, che taluni vegetariani e vegetariane consumano più o meno frequentemente e non è lontano dalla pratica veganiana. Il termine italiano vegano (o vegana) deriva dall’inglese vegan, contrazione di vegetarian. È un neologismo creato da Donald Watson, della Vegan Society di Londra, negli anni quaranta.

Di seguito potete trovare alcune citazioni trovate su internet:

« La parola “veganismo” denota una filosofia e un modo di vita che si propone di escludere – nella misura in cui questo è praticamente possibile – tutte le forme di sfruttamento e di crudeltà verso gli animali perpetrare per produrre cibo, indumenti o per qualsiasi altro scopo; e per estensione, promuove lo sviluppo e l’uso di alternative non-animali, per il bene dell’uomo, degli animali e dell’ambiente. Da un punto di vista dietetico indica la pratica di evitare qualsiasi prodotto derivato, in tutto o in parte, dagli animali. »

fonte: wikipedia

Un vegano (o una vegana, n.d.r.), oltre a non mangiare i prodottti che derivano da animali come latte, uova, ecc, non dovrebbe neanche usare i vestiti di pelle. scarpe di pelle o maglioni di lana.

fonte: yahooanswers

Vegan è chi evita di usare o consumare prodotti di origine animale. Mentre i vegetariani evitano solo la carne, i Vegani evitano anche latte e formaggi, uova, pellicce, cuoio, lana e tutti i prodotti testati sugli animali. Vegan (o Vegano, o Vegana) è la contrazione del termine inglese vegetarian. L’analogo italiano è Vegetaliano (o Vegetaliana, n.d.r.), dal latino vegetalis, ossia: appartenente al regno vegetale. Un termine che è però caduto in disuso. Recentemente Jeff e Sabrina Nelson, fondatori del più visitato portale del mondo vegetariano (www.vegsource.com), hanno coniato il vocabolo Vegitan, che definisce solo chi non usa cibi di origine animale e non è indicativo di convinzioni politiche, filosofiche o etiche ma si limita a descrivere un tipo di alimentazione, senza entrare nel merito delle motivazioni.

fonte: veganitalia

Il termine vegan è una contrazione dell’inglese “vegetarian” e’ gia questo fornisce l’idea del suo significato; infatti un vegan e’ un “vegetariano stretto” che estende i suoi principi etici ad altri aspetti della sua vita quotidiana. Mentre con il termine vegetariano si intende normalmente un latto-ovo-vegetariano (ovvero chi non consuma carne, ma mangia latticini e uova), con vegan si intende chi rifiuta l’utilizzo di qualsiasi prodotto di derivazione animale, e quindi niente carne, pesce, latte e latticini (formaggi), uova… ma essere vegan vuol dire anche cercare di non usare pelle, lana, cosmetici testati su animali, vuol dire rifiutare di tenere gli animali in gabbia, di comprarli, non visitare zoo o acquari, non andare al circo, non assistere a palii e feste che utilizzano animali, insomma e’ un vero e proprio stile di vita nel quale si cerca di evitare qualsiasi tipo di prodotto che derivi dallo sfruttamento degli animali.

fonte: guidesupereva

Con vegan intendiamo quindi non solo una dieta oppure una cucina, ma un’attitudine, spesso sottovalutata, di fare una scelta felice, ricca e genuina a 360 gradi.

Lascia un commento