Khichdi Kurdo

Ecco qui un piatto che arriva dal Kurdistan, tanto per arricchire il nostro ricettario di cucina vegan internazionale e per incuriosire il palato di voi che ci seguite!

Khichdi Kurdo
Khichdi Kurdo

Questa portata è tipica non solo del Kurdistan ma anche di altre parti del mondo, in particolare si usa anche nei paesi arabi ed in India.
Anche se può essere considerato tranquillamente come un ottimo primo piatto vegan, in realtà, assieme ad altri ingredienti può essere mangiato come un ricco piatto unico.

 

Khichdi Kurdo
 
Tempo Preparazione
Tempo Cottura
Tempo Totale
 
Autore:
Porzioni: 4
Ingredienti
  • 3 tazze di Riso Basmati
  • 2 tazze di Lenticchie Rosse
  • 11 spicchi di Aglio sminuzzati
  • 2 Pomodori a pezzi
  • 1 cucchiaio di Passata di Pomodoro
  • 1 cucchiaio di Cumino
  • mezza tazza e tre cucchiai di Olio D'Oliva
  • sale e pepe q.b.
Preparazione
  1. Mettere le lenticchie ed il riso in ammollo per almeno due ore.
  2. In una pentola ripassare 10 spicchi d’aglio e i pomodori finché non si ritirino tutti i liquidi, aggiungendo anche la passata fin quando non rimanga una crema compatta.
  3. Aggiungere 5 tazze d’acqua e portare ad ebollizione.
  4. Scolare il riso e le lenticchie ed aggiungerli nella pentola, portare ad ebollizione ancora una volta.
  5. Chiudere la pentola con il coperchio e cuocere il tuotto a fuoco lento per mezz’ora circa.
  6. Spegnere il fuoco.
  7. In una padella piccola soffriggere per 2-3 minuti il cumino con l’ultimo spicchio d’aglio rimasto e ancora un poco di olio.
  8. Spargere il cumino sopra il riso e le lenticchie e lasciare riposare per 10 minuti circa.
  9. Dopodichè potete mischiare e servire in tavola!

fonte: globerecipes
traduzione: ricettevegan.altervista.org